14/12/11 07:35 | autore: redazione Pisanotizie Stampa

DSU, prorogato il termine per la richiesta del Contributo Affitto 0

Gli studenti che ne hanno i requisiti, potranno inoltrare la richiesta sino al 30 dicembre

Ce67488c5b5c3593b5f942646d1b6052

E' stato prorogato al 30 dicembre 2011 il termine per presentare la richiesta di contributo affitto che scadeva il 15 dicembre. La decisione è stata assunta dal Consiglio di Amministrazione del DSU Toscana che ha ritenuto opportuno introdurre anche delle novità rispetto alle tipologie di contratto che gli studenti devono allegare alla richiesta del beneficio, estendendone l'ambito di intervento.

Il contributo affitto è un aiuto per coprire, almeno parzialmente, le spese che gli studenti vincitori del concorso per posto alloggio si trovano a sostenere per l'eventuale periodo in cui non possono usufruire dell'alloggio nelle residenze DSU Toscana per indisponibilità di posti.

Tali studenti possono fare richiesta di contributo affitto compilando l'apposito modulo scaricabile nel sito www.dsu.toscana.it con allegata copia di una delle seguenti tipologie di contratto: contratto di locazione intestato ad un suo familiare (genitore o fratelli); atto di subentro in un contratto intestato ad altri, regolarmente sottoscritto dalle parti e registrato; contratto intestato ad altro studente, nel quale il nominativo dello stesso richiedente figura all'interno del contratto come soggetto titolato ad occupare l'abitazione e a corrispondere la quota parte del canone pattuito, contratto stipulato con Ente Religioso che non è tenuto ad effettuare la registrazione del contratto in quanto lo stesso viene definito "Contratto di Ospitalità".

Il contratto comunque contiene la clausole che disciplinano l'ospitalità ed è sottoscritto dalle parti.

E' in pagamento anche la prima rata di borsa di studio riferita al bando per l'a.a. 2011/12. Gli studenti che hanno richiesto l'accredito su conto corrente o carta riceveranno direttamente il bonifico.

Chi invece ha richiesto il pagamento per cassa può recarsi presso le filiali del Gruppo Intesa-San Paolo presentando un documento di identità e il numero di mandato relativo al pagamento consultabile sempre sul sito dell'Azienda.

 

Glocal o Blocal? - di Glocal12

La Vignetta - Luca Ricciarelli

4e9569f778f2c5284d72185d06617906
Blocco_lettori